ILM
  • La Carne e lo Spirito

    La Carne e Lo Spirito

    Mostra di Vincenzo Pennacchi

Informazioni sul progetto

ll lavoro di Vincenzo Pennacchi nell’ex Convento di San Francesco a Velletri, si situa all’interno di un’esigenza forte di comunicazione. E’ una comunicazione a più livelli, un dialogo che l’artista istaura tra il suo microcosmo e tutto ciò che è all’esterno. Riprendendo il tema della domus, la casa interiore, che ha già trattato in precedenza, inizia un colloquio attivo tra il contenitore e il contenuto, tra l’edificio architettonico e la forma complessa dell’istallazione.


Un’installazione molto suggestiva in cui le luci hanno svolto un ruolo chiave per riuscire ad esaltare dettagli e costruire scenari specifici. Il PEGASO, proiettore di dimensioni compatte ad elevata luminosità con staffa orientabile è risultato essere l’apparecchio perfetto per ottenere gli effetti d’impatto richiesti dall’artista.
 

E’ un rapporto tra strutture, tra un’architettura del passato e l’introduzione di nuove edificazioni, reali e metaforiche, che palesano un mondo interiore in forte conflittualità. Vincenzo Pennacchi elabora l’idea del tempio nel tempio introducendovi la propria vis edificatoria. 

Anno:
2013

Luogo:
Velletri, chiesa sconsacrata di San Francesco



Progetto di:
Vincenzo Pennacchi
Federico Ognibene



Prodotti utilizzati in questo progetto